Viaggi a piedi nella Natura

Dolomiti con le ciaspole

Pale di San Martino con le ciaspole
(4 giorni) da giovedì 1 a domenica 4 marzo 2018
Tra i prati e i boschi innevati della Val Canali, presso Fiera di Primiero in Dolomiti, la magia della montagna d’inverno.

 
Gi   Dal ritrovo a Fiera di Primiero
raggiungiamo Domadore - Domadore 1317m - bivacco
Menegazzi 1737m 5h [+420, -420] 8km Una strada
forestale ci porta a malga Cavallera (qt. 1679) e con un
breve percorso su terreno libero da vegetazione
raggiungiamo l'entusiasmante Pianlònch. Quest'area è
situata a sud-est delle Pale e, data la sua incantevole
bellezza, è stata protagonista - alla fine degli anni ottanta
- del film "Orso" dello stesso regista de "In nome della
rosa". Terminata la gita raggiungiamo il nostro albergo in
Val Canali.
-pranzo al sacco.

Ve   Ci trasferiamo a San Martino di Castrozza e
da qui si sale con la funivia Colverde e Rosetta
all'altopiano delle Pale. 4H [+500,-500] 8km
Attraverseremo con le racchette da neve la magica e
solitaria distesa di neve (luogo che ispirò Dino Buzzati per
"Il deserto dei tartari"), passando per il rifugio Pedrotti al
Rosetta (m 2581). Escursione di un certo impegno, ma
senza particolari difficoltà tecniche. pranzo al sacco o con
appoggio al rifugio.

Sa  Val Venegia
Pian dei Casoni 1690m Baita Segantini 2170m 4H [+500, - 260]
Ci trasferiamo in Val Venegia e  la risaliamo su pista battuta fino al Passo Rolle e Malga Rolle
da dove possiamo eventualmente proseguire per i laghi del Colbricon
e rientrare a Malga Rolle. 1H 30' [+125, -125] 
-pranzo al sacco o con appoggio in un rifugio.

Do  Cant del Gal 1180m - rifugio Treviso 1631m – Cant
del Gal 4h [+450, -450] 10km La prima parte del
percorso è quasi pianeggiante e attraversa un bosco di abete rosso.
Poco dopo gli alberi cominciano a diradarsi
lasciando trasparire splendide vedute. Passiamo poi sulla
sinistra orografica della Val Canali e si procede lungo il
torrente inoltrandosi nel bosco. Poco dopo il sentiero
inizia a salire per giungere dopo una serie di svolte al Rifugio.
- pranzo al sacco
Rientro in albergo saluti e rientro a casa.

Inizio: giovedì 1 marzo 2018 alle 12 alla stazione
degli autobus a Fiera di Primiero. Treno fino a Feltre poi
Bus fino a Fiera.

Fine: domenica 4 marzo alle 16 alla stazione degli autobus
a Fiera di Primiero.

Cammino: ciaspolate facili su piste battute o su neve fresca
agevoli e senza pendii particolarmente ripidi.  

ATTENZIONE: la scelta dei
percorsi potrà subire modifiche in base alla meteo e alle
condizioni della neve per la sicurezza del gruppo.

Notti: camere doppie e triple con bagno in camera in
albergo a tre stelle. Questo albergo è stato citato da Paolo
Rumiz nel libro La Leggenda dei Monti Naviganti.

Pasti: pranzo sempre al sacco (possiamo farci preparare
picnic dall'albergo) eventualmente due in Rifugio, cene e
colazioni in albergo.

Sapori tipici: Botiro (burro) di malga di Primiero, gnocchi di
mais “sponcio”con Luganega e funghi, Tosela di Primiero,
Fontal, caprino di Cavalese. E tanti altri che scopriremo ogni
sera nel ricco menù offerto. L'albergo dove siamo ospiti
propone vari piatti con prodotti aderenti al protocollo Slow Food.

Cosa portare: scarponcini da trekking impermeabili e
abbigliamento da escursionismo pesante, guanti e cappello
di lana, thermos (va bene anche la borraccia), ghette,
racchette da neve (ciaspole) (possibilità di affittarle a € 10 al giorno),
bastoncini telescopici con rondella terminale grande (vanno
bene anche quelli da sci). La lista completa viene fornita
prima della partenza.

Difficoltà: 2 su 4. Si tratta di un viaggio a base fissa, quindi
si cammina con sulle spalle il solo necessario giornaliero.
Utile prepararsi con un po’ di allenamento ai dislivelli indicati.

Note: il percorso e gli alloggi possono subire modifiche, in
base alle condizioni atmosferiche, all'innevamento o alle
necessità del momento.

 

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information
+