Viaggi a piedi nella Natura

Trekking della Disconnessione di Pasqua

Da venerdì 30 marzo a lunedì 2 aprile 2018

Quattro giorni, in Toscana, nella Vallesanta di San Francesco: si camminerà sui sentieri dei boschi del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.

SCARICA IL PROGRAMMA DETTAGLIATO IN PDF

Toscana

Da venerdì 30 marzo a lunedì 2 aprile 2018

Difficoltà:
T (turistico) E (escursionistico) 2 orme (scala Boscaglia)

http://www.infotrekking.eu/9-escursioni-e-viaggi/129-scala-delle-difficolta-in-orme

Caratteristiche del viaggio: enogastronomico, stanziale, storico-culturale, forte contatto con la popolazione locale. Pernottamenti in rifugio escursionistico in camere multiple oppure in camere doppie ( fino ad esaurimento).

PUNTI FORTI: la Pieve di Romena, Camaldoli e La Verna, Il Monte Penna, la cucina di Laura e Marzio.

Prezzi a persona soggiorno: il soggiorno costa euro 170 a persona mezza pensione in camerata a letti a castello e camere multiple, con utilizzo percorso Benessere con Hot Tub ad acqua calda e Sauna Finlandese. Euro 185 a persona mezza pensione in camera doppia con bagno esterno condiviso. (disponibilità limitata). Euro 200 a persona mezza pensione in camera doppia con bagno (disponibilità limitata) sempre con utilizzo percorso Benessere con Hot Tub ad acqua calda e Sauna Finlandese

ATTENZIONE: essendo il periodo di Pasqua ed essendoci molta richiesta normalmente la disponibilità delle camere doppie termina un mese prima della partenza è consigliabile quindi per chi volesse tale sistemazione iscriversi al più presto.

Servizio di Guida: 80 euro servizio di Guida Ambientale Escursionistica.

Le nuove tecnologie ci aiutano sicuramente a rimanere in contatto con chi amiamo e ci facilitano nel lavoro ma il loro uso può portare con il tempo ad una forma di dipendenza che invece di aiutarci a gestire l'ansia ce la fa venire. In tutti i miei viaggi sin dal 2006 ho sempre proposto di tenere spento il cellulare o lo smartphone durante il cammino per usarlo alla sera o il mattino prima di partire. Nel 2018 propongo un trekking di 4 giorni in cui il cellulare o lo smartphone andranno lasciati a casa. Non si tratta di una proposta di ritorno nostalgico al passato ma una disconnessione temporanea che non potrà che farci bene. L'uso dello smartphone per fare le foto con successiva o istantanea pubblicazione sui social media soddisfa il nostro edonismo momentaneo e per una volta ne faremo a meno per privilegiare il contatto e il dialogo diretti con chi ci sta vicino, compagni di cammino e gestori della struttura ricettiva.

Per qualunque esigenza di emergenza rimane a disposizione il telefono della Guida.

Quattro giorni in Toscana, nella Vallesanta di San Francesco: si camminerà sui sentieri dei boschi del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. Le zone attorno al nostro rifugio presentano un insieme di boschi di querce, alternati a coltivi o pascoli, mentre salendo verso il crinale si aprono paesaggi e vedute che danno sulla Vallesanta e i suoi paesi. Ci recheremo nel bosco de La Verna e visiteremo i luoghi sacri cari a San Francesco. Questa foresta, costituita da una faggeta secolare, è un rifugio dello spirito, ed al suo interno ci raccoglieremo dentro noi stessi, nella magia che il bosco, conservato dai frati intatto nel tempo, sa far scaturire. Vedremo anche Camaldoli con l'Eremo e il Monastero e l'alta valle del Casentino. Le escursioni a piedi che vi proponiamo saranno alla portata di tutti quelli che vorranno cimentarsi in un soggiorno più attivo. Portate il costume da bagno perché di ritorno dalle camminate ci sarà il tempo di concedersi un meritato riposo, davanti al camino ma anche in sauna o nel bagno finlandese per salutare la sera che arriva, in attesa della cena preparata da Laura e Marzio.

Programma Dettagliato

Per chi viene da lontano è possibile raggiungere direttamente il rifugio la sera prima e pernottare a mezza pensione un giorno in più considerare euro 55 a persona mezza pensione in camera multipla. Doppia con bagno esterno euro 60 (salvo disponibilità). Doppia con bagno euro 65 (salvo disponibilità). In questo caso il ritrovo è a Badia Prataglia venerdì mattina alle 10.45.

1° Giorno – Nel cuore del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi
Descrizione della tappa: ritrovo a Bibbiena (AR) alla stazione dei treni alle ore 10 oppure a Badia prataglia alle 10,40 Trasferimento con i mezzi propri e con il car-pooling all'inizio del percorso a Badia Prataglia. Il percorso a piedi è di circa 5 ore con un dislivello massimo di 450mt in salita e altrettanti in discesa. (pranzo al sacco a cura dei partecipanti).

2° Giorno – Santuario della Verna
Descrizione della tappa: dopo colazione ci trasferiamo con i nostri mezzi e con il car-pooling al Santuario della Verna dove effettueremo un percorso ad anello nella faggeta che circonda il Santuario. Eventualmente saliremo fino al panoramico Monte Penna. Il percorso a piedi è di circa 5 ore con un dislivello massimo in salita di 450 mt in salita e altrettanti in discesa. Lungo l'escursione visiteremo il Santuario. (pranzo al sacco a cura dei partecipanti).

3° Giorno - Eremo e Monastero di Camaldoli
Descrizione della tappa:Trasferimento con i mezzi propri e con il car-pooling all'inizio del percorso a Camaldoli. Il percorso a piedi è di circa 5 ore con un dislivello massimo di 450mt in salita e altrettanti in discesa. (pranzo al sacco a cura dei partecipanti).

4° Giorno - Alle Sorgenti dell'Arno
Descrizione della tappa: Trasferimento con i mezzi propri e con il car-pooling all'inizio del percorso a Stia in Alta Valle. Il percorso a piedi è di circa 5 ore con un dislivello massimo di 450mt in salita e altrettanti in discesa. Possibilità di visitare la Pieve di Romena e il museo della lana. (pranzo al sacco a cura dei partecipanti).

N.B. In caso di mal tempo possono essere modificati i programmi giornalieri

LA QUOTA NON COMPRENDE: il viaggio per raggiungere il punto di ritrovo e il ritorno, i pranzi al sacco, le bevande e gli extra durante le cene, le visite ai musei, tutti i trasferimenti con le auto proprie dall'Agriturismo all'inizio dei percorsi. (trasferimenti che effettueremo con il numero minimo di auto possibile.)

RITROVO: Venerdì 30 marzo 2018 alle 10 alla stazione ferroviaria a Bibbiena (AR) per chi viene da sud. Alle 10,45 a Badia Prataglia per chi viene da nord.

RITORNO: Lunedì 3 aprile 2018 a Bibbiena alle 16.

Per informazioni e prenotazioni: la Guida Maurizio Barbagallo ha progettato e accompagnato il viaggio da molti anni e saprà darvi tutte le informazioni oltre a registrare le vostre prenotazioni.

Lo potete contattare al 328 4948656 dalle 9 alle 21 dal lunedì al sabato oppure a questa mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.infotrekking.eu

N.B i telefonini e gli smartphone: lasciare a casa il telefono cellulare o lo smartphone, incontreremo quelli pubblici nelle strutture ricettive e quello della guida sarà a vostra disposizione nei casi di emergenza. Il Cammino è un cammino di gruppo e del qui e ora, il cellulare, l’I-pod e oggetti simili non permettono di godere a pieno dell’esperienza di cammino che propongo. Consiglio anche di lasciare a casa GPS e strumentazioni varie per ritornare una volta ogni tanto alla percezione fisica e naturale della strada che percorreremo insieme.

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information
+